"Futura 75" è stata la varietà più sperimentata negli ultimi 5 anni in Italia, dal Nord al Sud.Immagine correlata
Si tratta di una genetica sviluppata per produrre seme ma produce quantitativi soddisfacenti anche in termini di biomassa (rotoballe secche)
Di seguito un elenco delle principali caratteristiche:

Genotipo: Monoica
Adattabilità climatica: Nord, Centro, Sud Europa
Ciclo Vegetativo: 150/160 giorni 
Altezza: 1,5 - 4,5 metri
Piena fioritura: Agosto

Resa in semi q/ha: 7,5
Resa in rotoballe q/ha: 90,00

 

Dalla consultazione di numerose ricerche oltre che da un’esperienza ormai quinquennale nella vendita di questo prodotto possiamo affermare, seguendo inoltre le testimonianze dirette delle persone che lo utilizzano e che spesso hanno patologie che non permetto la combustione o l’inalazione, che il fito-complesso assunto come tisana ha effetti, anti-infiammatori, antibiotici, analgesici rilassa la psiche e l'apparato muscolo scheletrico, agisce come regolatore dell'umore, oltre ad avere ottimi effetti sull'apparato digestivo ed intestinale, allevia i sintomi delle mestruazione e della menopausa.

 -Robert Malamede, dell'Università di Colorado Springs, sostiene che la cannabis, già impiegata come antiemetico, sarebbe persino in grado di uccidere le cellule cancerogene.

 -Donald Tashkin ha trascorso 30 anni a studiare la cannabis. Nel 2006, è stato responsabile di un ampio studio sul colleralmento fra l'uso di cannabis e il rischio di cancro. Contrariamente alle aspettative del suo gruppo, lo studio non ha rilevato alcun aumento del rischio di cancro ai polmoni anche tra i consumatori abituali di cannabis anzi, i fumatori di marijuana si sono esibiti meglio sui test di funzionalità polmonare rispetto ai non fumatori e ai fumatori di sigarette.

 Coltivati tramite un'agricoltura biologica, naturalmente senza la presenza di ogni additivo  chimico, sono raccolti e selezionati a mano per garantire la massima qualità delle infiorescenze e la giusta concentrazione di oli essenziali e cannabinoidi. Essendo nella canapa industriale il THC < 0,6 %, i fiori sono privi di ogni effetto psicoattivo pur mantenendo i restanti cannabinoidi del fitocomplesso completo, incluso il CBD o Cannabidiolo, metabolita della canapa dai comprovati effetti miorilassanti, antipsicotici, tranquillanti, antiepilettici, antiossidanti ed antinfiammatori. Per garantire inoltre la massima qualità e l’osservanza delle normative, le infiorescenze di canapa essiccate sono sottoposte ad un rigido controllo da laboratorio autorizzato per constatare il livello dei cannabinoidi e le qualità organolettiche.

 La Futura75 è probabilmente la varietà più coltivata ai giorni nostri sul suolo italiano. E' originaria della Francia e selezionata per il carattere monoico, garantendo così la massima impollinazione e produzione di semi. E' una pianta versatile, utilizzabile sia per i fiori, di ottima qualità con un grande spettro organolettico ed una buona percentuale di CBD rispetto al THC<0,6%, sia per i semi che per il fusto. E' una pianta foto-dipendente che alle nostre latitudini inizia a fiorire intorno ai primi giorni del mese Agosto per poi essere pronta alla raccolta dei semi verso inizio/metà settembre, secondo la stagione. Se seminata a Marzo, con le dovute condizioni ambientali può raggiungere i 5 metri di altezza.